PELLE MISTA: CON QUALI INGREDIENTI RINNOVARLA

La pelle mista è la più comune. Solo i bambini hanno una pelle normale.

Se alla pelle secca manca sia l’acqua, sia il sebo, a quella mista manca l’acqua. L’oleosità che appare a metà giornata trae in inganno, ci fa desistere dall’applicare una crema idratante, ma solo così si può equilibrare la pelle: apportando acqua, la cute produrrà meno sebo.

Certo la pelle mista non è facile gestirla: necessita anche di componenti esfolianti.

I principali inestetismi sono punti neri, pori dilatati, in una sola parola: grana irregolare. L’inverno è la stagione ideale per rinnovare la pelle, grazie a ingredienti leviganti, che agiscono giorno dopo giorno.  Alcuni esempi sono l’acido mandelico (non foto-sensibilizzante), il retinolo e l’acido glicolico.

la vitamina a (retinolo)

  • è fondamentale per le rigenerazione cellulare
  • migliora lo spessore cutaneo (diminuzione profondità rughe; pori e macchie meno evidenti)
  • a livello del derma aumenta la produzione di collagene
  • è utilizzata in genere in creme, sieri notturni

 

l’ acido glicolico, estratto dalla canna da zucchero

  • stimola il turn over cellulare
  • elimina le cellule morte
  • affina la grana della pelle, che risulterà più liscia

Questi principi attivi sono estremamente efficaci, possono essere usati anche da chi ha una pelle normale-secca al cambio di stagione, per un trattamento urto. Durante il periodo di utilizzo, al mattino è consigliata una crema viso con SPF medio/alto per proteggere la pelle, più sensibile ai raggi solari. Non li consiglio, però, ad una pelle sensibile, vista l’efficacia.

Tornando alla pelle mista, i passaggi fondamentali per mantenerla in salute sono:

  1. Detergerla sempre con prodotti specifici
  2. Applicare il tonico per chiudere i pori e riequilibrare il pH
  3. Al mattino scegliere una crema leggera idratante e alla sera una con ingredienti leviganti
  4. Esfoliare settimanalmente con uno scrub efficace

4 pensieri su “PELLE MISTA: CON QUALI INGREDIENTI RINNOVARLA

Rispondi