MERCATINI DI NATALE: LEVICO TERME E TRENTO

I mercatini di Natale durano circa da fine novembre fino all’Epifania.

Raggiungere quelli di Bolzano o Merano è più difficile, per questo mi sento di consigliare Trento o Levico Terme.

LA MIA ESPERIENZA

Due anni fa abbiamo scelto di passare un weekend in Trentino. La nostra base era Calceranica al Lago, precisamente l’hotel Energy: moderno, con camere molto spaziose e una colazione eccezionale!

Energy Hotel, Corso Alpini, Calceranica al Lago, TN

Da lì si arriva velocemente al centro di Levico Terme, precisamente al Parco Degli Asburgo. In questo grande parco  ci sono le casette allestite in occasione dei mercatini di Natale. L’atmosfera è unica e il freddo molto persistente, ma ci si può riscaldare sorseggiando il Vin Brulè o una cioccolata calda. Noi ci siamo stati di sera!

Il giorno seguente, indecisi tra Trento e Rovereto, abbiamo scelto Trento. Dall’Hotel Energy ci si impiega una mezz’oretta in auto. Nonostante fosse una domenica in alta stagione, troviamo facilmente parcheggio (pure gratis!).

I mercatini di Trento sono anch’essi molto belli, contenuti all’interno di Piazza Fiera. E’ possibile trovare qualche idea regalo, addobbi per decorare l’albero o oggetti artigianali.

Per pranzo scegliamo il ristorante Patelli, locale tipico, frequentato anche da personaggi dello spettacolo. Noi l’abbiamo trovato per caso e il menu ci ha ispirato. Dato che si affolla velocemente, è consigliato presentarsi verso mezzogiorno. Il cibo è squisito, ricordo ancora il tagliere con gli affettati e i primi piatti. Conto corretto, prezzi nella norma, nonostante la qualità.

La nostra gita, come la chiama il mio fidanzato, ha soddisfatto le nostre aspettative, anzi le ha superate, tant’è che ogni anno ci promettiamo di tornare in Trentino. L’anno scorso ci siamo stati a gennaio e abbiamo visitato Bolzano e Merano, per le terme. Quest’anno chissà se riusciremo…

Rispondi