BEAUTY ROUTINE CONTRO I PUNTI NERI

I punti neri sono un inestetismo presente nella pelle del viso mista o grassa. Si concentrano soprattutto sulla fronte, sul naso e sul mento. Si tratta di un accumulo di sebo e cheratina all’interno dei follicoli piliferi che emerge, assumendo il colorito scuro.

Soprattutto in giovane età la loro comparsa è inevitabile, anche se questo fenomeno può essere attenuato grazie ad una corretta routine di bellezza.

Chi ha i punti neri vorrebbe rimuoverli con una semplice maschera, ma – ahimè – non è così immediato perchè per ridurne la comparsa sono necessari più gesti.

I prodotti da usare, mattina e sera, devono essere delicati, per evitare l’effetto rebound.

DETERSIONE DELICATA MA EFFICACE

E’ fondamentale usare un detergente purificante, con funzione antibatterica, il quale non dev’essere troppo sgrassante, nè contenere sapone, per mantenere il film idro-lipidico.

Dr. Organic, Mar Morto Face Wash, circa € 17

TONIFICARE SEMPRE LA CUTE

Dopo essersi lavati il viso è obbligatorio applicare il tonico, che chiuderà i pori.

Preferibilmente senza alcol e sostanze dannose.

Quelli rivenduti nella grande distribuzione sono abbastanza vuoti (con pochi attivi), per questo vi consiglio quelli naturali.

Bema, Tonico Vitaminico, € 12 da Tigotà

Maggiori info sul Tonico Vitaminico di Bema.

SIERO E CREMA VISO ADATTI ALLA PROPRIA PELLE

La pelle mista / grassa ha bisogno di una crema viso leggera, che le apporti acqua (idratazione).

Di giorno vi consiglio di applicare sempre un filtro solare, ce ne sono molti anche oil-free e non comedogenici.

Alla sera si può applicare un siero e una crema che stimolino il rinnovamento cellulare: in questo modo la pelle viene costantemente esfoliata e le impurità verranno come cancellate.

Alcuni attivi sono l’acido salicilico, l’acido mandelico e il retinolo.

Bottega Verde, Goji Perfect Siero con retinolo, bacche di goji e acido ialuronico, € 29.99

TRATTAMENTO URTO 1 VOLTA ALLA SETTIMANA

Una volta alla settimana, è bene fare uno scrub per eliminare le cellule morte e pulire i pori in profondità.

Poi applicare una maschera purificante, ad esempio con l’argilla verde o il caolino, ossia l’argilla bianca più delicata.

Arte Alchemica, Microsphere Scrub Viso; Dr. Organic, Olio d’Oliva Face Mask

Post dedicato alla Maschera viso all’Olivo di Dr. Organic.


La routine non è poi così complessa, una volta entrati nel meccanismo.

Riassumendo, gli eccessi non vanno bene, quindi nessun detergente troppo aggressivo, nè una crema troppo purificante.

Solo grazie ad una routine completa si potrà vedere la pelle più pulita e anche meno oleosa.

Provare per credere!

Un pensiero su “BEAUTY ROUTINE CONTRO I PUNTI NERI

Rispondi